Territori e Italianità, dal 2023, è diventato Grand Tour, organizzando una serie di dialoghi a carattere regionale pensati per avvicinarsi ancora di più alle realtà locali di cui si fa sostenitore e portavoce.

Aumenta, infatti, la necessità di raggiungere in modo sempre più capillare i territori delle aree interne, che rappresentano, alla luce dei nostri valori, l’Italia che non ti aspetti e, soprattutto, l’Italia “che non aspetta”!

Per questo, grazie al nostro ecosistema di partner locali, ci rendiamo facilitatori di conoscenza, organizzando un’agenda di appuntamenti in forma di dialoghi a carattere regionale, ospitati da realtà che hanno scelto d’investire in competenza per una crescita sempre più consapevole.

Il progetto Grand Tour prosegue anche nel 2024, per dar voce a tutti i territori delle aree interne in cui operano i nostri numerosi partner locali!

i workshop sulla cultura dell'ospitalità nelle aree interne

Prima di pensare alla promozione di un territorio o di una destinazione turistica, occorre creare le condizioni culturali, i servizi, le proposte e condividere una visione e un modello di gestione a cui, poi, dare visibilità. Fare Cultura dell’Ospitalità  significa investire, innanzitutto, in azioni di comunicazione interna alla comunità, sia fra gli operatori, sia fra gli amministratori, mettendo in comunicazione gli uni con gli altri.

Un territorio esiste nella misura in cui, al suo interno, esistono relazioni, scambi e qualcuno disposto ad attribuirgli identità e valore, inserendo il tutto all’interno di un’offerta strutturata e, soprattutto, ben coordinata.

Ma quanto una comunità locale è realmente pronta a essere ospitale? Come intervenire per fornire “motiv-azioni” ai turisti per farla divenire una destinazione competitiva? Quali sono i ruoli e le differenti competenze affinché pubblico e privato riescano a lavorare insieme per il bene comune di un territorio?

I nostri Workshop sulla Cultura dell’Ospitalità prevedono la testimonianza di amministratori locali, operatori economici con esperienze interessanti e di stimolo da condividere, produttori del settore eno-agro-alimentare, rappresentanti degli enti territoriali (GAL, fondazioni, consorzi, comunità montane, ANCI ecc.), protagonisti della ruralità e ambasciatori delle varie identità locali.

Di ogni incontro verrà realizzato un utile documento di sintesi dal titolo Note di Riflessione, che sarà pubblicato sul sito.

coordina i workshop

ANDREA SUCCI
Destination Temporay manager, ideatore di Territori e Italianità

andreasucci.it

gli obiettivi concreti dei nostri workshop

Fare cultura dell’ospitalità attraverso l’ispirazione, la conoscenza e i contenuti di valore.

Alimentare il networking, facilitando le connessioni di rete territoriale fra operatori e amministratori locali.

Dar voce alle testimonianze, affinché siano d’ispirazione e di stimolo.

Portare alla luce i bisogni degli amministratori locali, degli operatori, della cittadinanza attiva, dando spazio al dialogo aperto e al confronto tra i ruoli, alla ricerca di concreti punti d’incontro.

Fornire strumenti formativi professionalizzanti e metodologie operative per poter concretizzare l’entusiasmo, i talenti e le risorse in progetti e servizi di valore competitivi sul mercato.

EDIZIONE REGIONALE SICILIA
dei
WORKSHOP SULLA CULTURA DELL’OSPITALITÀ NELLE AREE INTERNE

VENERDÌ 26 GENNAIO 2024 dalle 10.00 alle 18.45

Il Workshop si è tenuto nel
Palazzo della Cultura Mastrogiovanni-Tasca di Mistretta (ME), in Corso Umberto I° 39

PROGRAMMA dell'edizione regionale Sicilia del 26 gennaio 2024

Sessione del mattino – Tavola rotonda dalle 10.00 alle 13.00 – Hanno partecipato:

Sebastiano Sanzarello | Sindaco di Mistretta

Massimiliano Melidone  | Assessore al turismo del comune di Mistretta

Giuseppe Martino  | Capo di gabinetto vicario dell’Assessorato regionale al turismo

Katia Mastroeni  | Agente di viaggio e Coordinatrice Turistica Territoriale™ del GMT™ Alto Piemonte

Filippo Grasso  | Professore all’Università di Messina

Maurizio Berti  | Ideatore del progetto Case a 1 Euro

Riccardo Zingone  | Coordinatore Turistico Territoriale™ del GMT™ Halaesa-Nebrodi

Andrea Succi | Destination temporary manager e coordinatore di Territori e Italianità

Sessione del pomeriggio – Workshop dalle 15.00 alle 18.45 – Sono intervenuti:

Katia Mastroeni  | Agente di viaggio e Coordinatrice Turistica Territoriale™ del GMT™ Alto Piemonte

Saverio Panzica | Esperto in legislazione, marketing e qualità dei servizi turistici

Letizia Sinisi | Consulente esperta di “turismo delle radici”

Andrea Succi | Destination temporary manager e coordinatore di Territori e Italianità

scarica il volantino per visualizzare i dettagli del programma

CON il patrocinio DI:

PARTNER:

MEDIA PARTNER:

calendario delle conversazioni e dei workshop di territori e italianità

giovedì 23 marzo 2023 | MARCHE

giovedì 4 maggio 2023 | PUGLIA

venerdì 9 giugno 2023 | PIEMONTE

venerdì 23 giugno 2023 | CALABRIA

domenica 30 luglio 2023 | CAMPANIA

sabato 25 novembre 2023 | SARDEGNA

venerdì 26 gennaio 2024 | SICILIA


Il calendario delle prossime tappe dei workshop sulla
Cultura dell’Ospitalità nelle Aree Interne
è in progress.

Nel 2024 sono già programmate tappe in
Liguria, Toscana e Valle D’Aosta.

STAY TUNED
per scoprire le date delle restanti regioni italiane!